AZIENDA

La nostra piccola attività è un Azienda Agricola a conduzione famigliare che nasce a Montà d’Alba nel 1928, un piccolo paese alle porte del Roero grazie a una famiglia contadina che da generazioni tramanda di padre in figlio le proprie terre e tradizioni di viticoltori. I vigneti più vecchi dell’azienda sono di proprietà della nostra famiglia da prima del 1.600 mentre le prime documentazioni di vinificazione risalgono al 1928.

CANTINA TALIANO è il nostro marchio d’azienda, nonchè il nome della cantina di recente costruzione (2005).

VIGNETI

(Valvun)

I nostri vigneti si estendono per circa 3,8 Ettari, composti da due piccoli vigneti (Prasanin e Bertin) ed un grande vigneto (Valvun) di 2,3 ettari, un unico e grande appezzamento che gode delle migliori caratteristiche che un vigneto possa chiedere, dall’ esposizione e altitudine alle caratteristiche chimico-fiscihe della terra. Coltivati a controspalliera con potatura, vendemmia e altre operazioni manuali, troviamo tra i filari i tre vitigni più nobili che hanno reso i vini piemontesi famosi nel mondo: la Barbera, l’ Arneis e il pregiatissimo Nebbiolo.

CANTINA

La cantina di recente costruzione (2006) ha una capienza di 900HL, con una produzione media annua di circa 40.000 bottiglie. Completamente interrata per favorire un microclima tipico di cantina, divisa in reparti tra vinificazione, affinamento, imbotigliamento e altri locali; gode delle più recenti tecnologie, come la moderna pressa a saturazione, la diraspapigiatrice, i fermentini in acciaio inox a temperatura controllata, alle più vecchie e tradizionali botti di rovere e Barrique. L’imbottigliamento, da noi eseguito, è effettuato con una gloriosa GAI, una macchina di raffinata concezione che consente una sicurezza di sterilità e deareazione dei vini, grazie alle sue diverse stazioni: sciacquatura, preevaquazione aria, riempimento, saturatura e tappatura. Tutto ciò per curare al meglio la qualità dei nostri vini e per tutelare sempre di più la salute dei nostri consumatori.

ENOLOGO

L’enologo, Cristian Taliano, proprietario dell’azienda, cura ogni singolo dettaglio del processo produttivo anche con l’aiuto della famiglia (la mamma Maria Enza, il papà Giovanni e la moglie Martina), dalla potatura delle piante fino alla consegna delle bottiglie ormai pronte per le vostre tavole.